Visione e Missione

Ognuno di noi è perfettamente in grado di riconoscere i propri bisogni.

La mia visione è che ognuno di noi (io e te) siamo unici e speciali. Nessun’altro in nessun modo potrà essere e fare quanto puoi fare tu quindi è tuo dovere impegnarti per essere te stesso/a al 100% .

Il dono che puoi offrire al mondo è prezioso e grazie ad esso contribuirai a renderlo un mondo migliore.

Questo dono è nelle piccole cose che ogni giorno compi. Non devi fare niente di stupefacente per essere un contributo. E’ sufficiente che ti conceda di Essere, Dire, Fare e Baciare …esattamente nel modo e nel tempo che senti giusto, a contatto con il cuore! 

La mia missione oggi è aiutarti a ritrovarti, ritrovare la tua forma fisica, che corrisponde alla manifestazione della tua Essenza, la tua salute che corrisponde all’ascolto dei tuoi bisogni e le tue relazioni che corrispondono al saper comunicare i tuoi bisogni e ad ascoltare quelli degli altri con l’obiettivo ultimo di essere felici ovvero di realizzare il tuo potenziale, la tua missione in questo viaggio. 

Il mio pezzettino in particolare riguarda la FIDUCIA. Vorrei aiutarti ad recuperare la fiducia nel tuo potere, nelle tue possibilità di agire per te e per gli altri, vorrei rinforzarti nel fatto di avere un senso e un valore, vorrei aiutarti a provare fiducia nelle risorse del corpo, in te stesso e negli altri.

Per  poter  credere in te stess@ e realizzare i tuoi obiettivi, hai bisogno di qualcuno che ti veda, ti ascolti, ti faccia sentire che sei importante, che sei unic@, che hai un valore inestimabile e che il mondo è lì che ti sta aspettando. Solo allora potrai liberarti da ciò che ti tiene ferm@ (kg di troppo, o mancanza di energia e di muscoli? sintomi dolorosi o limitanti?). Potrai rinascere Liber@ di essere te stess@

 Io credo fortemente  nella possibilità di cambiamento, che ogni cosa che non ci piace può essere trasformata non con la forza e con la fatica ma con l’impegno. Credo che sia necessario prima guardarla, sentirla per apprendere la lezione che ci porta, che ci serve ed è parte necessaria al nostro cammino e alla nostra realizzazione per poi poter andare oltre.

Per poter fare tutto ciò ritengo che ci siano  3 aspetti fondamentali per i quali vorrei fornire spazio:

Accoglienza  e Ascolto: ciò che c’è è ciò che serve e noi percepiamo il mondo attraverso sensazioni e emozioni. Ascoltare tutto ciò è necessario per sapere se siamo nel posto giusto oppure vogliamo andare altrove per poter essere chi siamo. 

Esplorazione e esperienza: poter creare nuovi contesti  e vivere nuove esperienze è necessario per mettere in azione nuove risorse già presenti in potenza in noi ma magari non allenate e non conosciute.

Azione nella giusta direzione: prendere tempo, rallentare l’azione, rompere gli automatismi se non sono più la miglior soluzione per noi ci permette di introdurre nuove scelte per andare oltre. Per cambiare gli automatismi è necessario ripetere le nuove azioni oggi dicono per 66 giorni, perchè diventino nuovi automatismi più funzionali. 

Accoglienza e direzione, un pò mamma e un pò papà, ma la strada la percorri tu con le tue gambe e con le tue mani costruisci ciò che vuoi!