Possiamo essere in forma, in salute e felici se ci concediamo di guardare quello che c'è, sentire se ci piace oppure no ed esprimerci per cambiare quello che non fa più per noi.

Nella mia esperienza personale ho trovato utile l’osservazione di questi elementi:

cibo

Il cibo è la benzina che ti dà energia e ogni macchina ha bisogno del giusto carburante, ma è anche ciò che costruisce ogni giorno i pezzi del tuo corpo.

 E’ necessario che tu imparari a conoscerti e questo passa dall’ascolto. 

Il tuo corpo sa di cosa hai bisogno.

Impara a fidarti di te! 

postura-movimento

Che ci piaccia o no siamo nati per muoverci ma il movimento non è solo lo sport che facciamo di tanto in tanto chi più, chi meno. 

Il movimento è cio che siamo. Ci rende unici. 

Tutte le nostre posture seduti e in piedi e le nostre azioni quotidiani ma anche i nostri pensieri condizionano il modo in cui ci muoviamo.

Tu ti muovi come desideri o ti limiti nel tuo movimento?

Quali movimenti hai smesso di fare o non ti sei mai concesso di compiere?

Guardiamoli insieme!

emozioni

Le emozioni sono la tua bussola assieme alle sensazioni. 

Se imparerai a riconoscerle prima e ti concederai di ascoltarle e lasciarle agire poi per quella che è la loro funzione  ti condurranno esattamente dove è giusto che tu vada.

Fidati!

 

Questi tre pezzi in realtà sono strettamente correlati ognuno condiziona gli altri due in un modo estremamente complesso e interessante. La bellezza è che noi possiamo agire su tutti i fronti e rendere il nostro percorso veramente completo e integro.

Questo è ciò che propongo per ridirezionare la tua vita, comprendere chi sei profondamente e percorrere la tua strada.

Io sono sulla mia strada e nel tempo ho introdotto uno alla volta tutti i pezzi che mi sono serviti e oggi sarei felice di poterli condividere con te.  

Come si compone il mio percorso:

CONOSCENZA

Ciò che sappiamo o crediamo di sapere condiziona profondamente il nostro modo di vivere le diverse esperienze quindi rivalutare sulla base dell'esperienza se le conoscenze che abbiamo sono vere per noi oppure no è fondamentale per scegliere correttamente le nostre azioni. Poterci aprire a nuove informazioni permette di ampliare lo spazio delle nostre possibilità.

MINDFUL EATING - MANGIARE INTUITIVO

Mangiare è un'azione che noi ripetiamo tutti i giorni più volte al giorno e come lo facciamo ci permette di vedere alcune nostre modalità di funzionamento. In natura qualsiasi animale (noi compresi) è in grado di riconoscere ciò di cui ha bisogno e ciò che gli è dannoso. Il modo per farlo è utilizzare i sensi fare una cosa alla volta e rallentare per poter essere presenti e attenti a ciò che accade dentro di noi. Questo permetterà di avere delle regole interne vere anzichè continuare ad affidarci a regole esterne parzialmente vere per noi.

I FIORI DI BACH

Sono informazione. Ogni giorno possiamo scegliere di esporci ad informazioni potenzianti o ad informazioni depotenzianti. I fiori di Bach lavorano dolcemente e profondamente, sollevano i veli che serve sollevare per poter vedere e sentire un pò più chiaramente chi siamo e di cosa abbiamo bisogno. Sono uno strumento potente e gentile per scoprire qualcosa di più su di te. Io lo ho scoperti quasi per caso.

MOVIMENTO ARCAICO

E' il nostro naturale modo di stare nel mondo e oltre a portare interessantissime informazioni di noi se guardato con attenzione ci permette anche di allenare delle risorse che altrimenti restano inesplorate o inespresse. Come ogni specie abbiamo i nostri movimenti e le nostre risorse innate. Nella mia pratica ho trovato in particolare che alcuni gesti sono associati al funzionamento fisiologico di certi sistemi del nostro corpo e riallenare determinate risorse motorie permette di rimettere i funzione i sistemi del corpo che hanno qualche difficoltà.

ESPERIENZE DI ASCOLTO PROFONDO

Ascoltare le sensazioni e le emozioni è in assoluto lo strumento più potente per prendere contatto con la nostra verità e con il momento presente e anche se spesso siamo stati abituati a distrarci dalle sensazioni spiacevoli o a fingere che non esistessero introducendo comportamenti compensativi è importante riprenderci la possibilità di sentire quello che passa dentro di noi perchè in realtà è esattamente lo strumento che possediamo tutti per poter agire nel mondo in modo coerente con chi siamo e con ciò che è presente fuori di noi.

Per capire meglio le basi del mio metodo ti invito a leggere gli articoli più importanti del blog:

Mangiare intuitivo
Masticare lentamente: tutti dicono di farlo, nessuno spiega perché
Segnali dal corpo
Quale funzione ha la nostra forma
4 giustificazioni che ti impediscono di dimagrire
Manifesto del Buon Gusto